Chi siamo - JJF Softair

Vai ai contenuti

Menu principale:

Chi siamo

Chi sono i JJF?            
L’ASD JJF SOFT AIR TEAM è un associazione sportiva regolarmente costituita, iscritta al pubblico registro di Chiari e tesserata presso la FIGT (Federazione Italiana Giochi Tattici) come associazione sportiva senza scopo di lucro.
I jjf sono nati nel 1990 e da allora si occupano di promuovere e svolgere l'attività sportiva denominata softair.
Questa attività viene svolta ogni Domenica mattina (salvo alcune eccezioni) giocando in casa, ospitando squadre esterna, oppure giocando con altre squadre. I jjf fanno anche parte del C.R.L. (Comitato Regionale Lombardia ASNWG Softair) e del C.S.A.B. (Coordinamento SoftAir Brescia), e come tutte le squadre affiliate durante l’anno di attività partecipano ai campionati regionale/nazionale organizzati dal CRL/FIGT giocando come ospiti di altre squadre e/o organizzando un tappa in casa per ospitare le squadre del campionato.                    
Che cos’è il Soft Air?        
Il softair è un gioco di squadra, di strategia, e di testa. Si tratta di un gioco di ruolo, in cui ogni componente della squadra svolge una funzione ben precisa come lo scout, il capo squadra, le ali, il navigatore, la retroguardia, il cecchino.
Ma in poche parole di che si tratta? Il soft air è un avvincente simulazione di guerra nel quale vengono utilizzate dei fucili chiamati ASG, fedeli riproduzioni di fucili reali.
La più diffusa ambientazione di gioco è quella boschiva, tale attività viene svolta all’interno di boschi e foreste, e le tipologie di gioco più diffuse durante gli allenamenti sono: ruba bandiere, eliminazione cecchini e missione a obbiettivi, quest’ultima è l’opzione più diffusa per le gare di pattuglia.                
Cosa sono le ASG?
ASG è l'acronimo di Air Soft Gun: sono delle fedeli riproduzioni di pistole e fucili che sparano pallini in plastica (diametro 6 mm., il peso tra i 0,12 ed i 0,30 grammi).
Le ASG possono essere a molla, a gas o elettriche (con batterie ricaricabili). Non sono assolutamente da confondere con le armi ad aria compressa: le ASG hanno una potenza molto bassa (massimo 1 Joule) e sono innocue (tiro utile circa 40 metri). Non necessitano di alcuna licenza o autorizzazione.

Per cosa si usano le ASG?
Le pistole vengono solitamente utilizzate per il tiro al bersaglio (se ne vedono spesso nei luna park), per collezionismo o come "arma di supporto" nei Combats e utilizzate in ambienti chiusi, poco spazionsi (urbano).
I fucili invece vengono principalmente utilizzati per i Combat boschivi e urbani in ambienti più spaziosi.

Cosa sono i Combats e come si svolgono?
Sono delle avvincenti "simulazioni di guerra" in cui una o più squadre hanno un obiettivo da raggiungere (conquistare un fortino, liberare un ostaggio, stanare un cecchino, annientare la squadra avversaria, codificare codici, disattivare ordigni, missili, testate ecc.): chi viene colpito si dichiara "morto" ed esce dal gioco (temporaneamente). Infatti un torneo diciamo di 3 ore può essere suddiviso in Game o Steep e al temine di essi i colpiti rientrano in gioco.
Esempio: OPERAZIONE AMBRA BLU
Antefatto:
Viene elaborata una storia suggestiva che spiega quello che è successo e che dovrete affrontare!
Missione:
Vengono forniti i dati relativi agli obbiettivi che dovrete conquistare per guadagnare punti e cosa dovrete fare in ogni singola operazione.
Esempio di elenco obj:
         OBBIETTIVO 1 - RECUPERO DATI ED EQUIPAGGIAMNETI
STEEP 1     TEMPO 25 MINUTI     Infiltrazione e pulizia area (eliminare tutti i cecchini nella zona)
STEEP 2     TEMPO 20 MINUTI     Recuperare le coordinate satellitari GPS (Vere!) per l'acquisizione degli obj (obbiettivi) nemici. (Le coordinate servono per l'orientamento)
STEEP 3     TEMPO 20 MINUTI     Eliminare le sentinelle di gurdia alla polveriera e recuperare l'esplosivo necessario per la missione (Nulla di reale! solitamente tubi di plastica o panetti di legno che portano la scritta TNT - C4 - ESPLOSIVO AL PLASTICO ecc. che vengono piazzati in prossimità di un obj da far saltare!) Gli ''esplosivi'' piu ''tecnologici'' sono collegati ad un filo con pulsante che aziona un SUONERIA O CAMPANELLO!
TEMPO TOTALE 1 ORA E 5 MINUTI.
         OBBIETTIVO 2 - RECUPERO MANUALE DISINNESCO ORDIGNO
STEEP 1     TEMPO 30 MINUTI     Raggiungere il deposito carburanti e distruggerlo con l'esplosivo in dotazione per impedire alle forze nemiche di rifornirsi per potervi inseguire.
STEEP 2     TEMPO 30 MINUTI     Oltrepassare il campo minato (sounerie collegate ad un filo di naylon o Cicalini a sensore es. quelli dei negozi) ed eliminare le pattuglie mobili che circondano la zona (per pattuglie sono intesi giocatori che possono muoversi liberamente sul campo da gioco)
STEEP 3     TEMPO 20 MINUTI     Infiltrarsi nel comando nemico e recuperare il manuale di disarmo ordigno.
TEMPO TOTALE 1 ORA E 20 MINUTI
         OBBIETTIVO 3 - DISATTIVAZIONE ORDIGNO
STEEP 1     TEMPO 20 MINUTI     Recuperare l'attrezzatura paracadutata dagli alleati
STEEP 2     TEMPO 20 MINUTI     Trovare il missile e disattivare la testata con le istruzione e l'attrezzatura recuperata precedentemente, recuperare la testata, far saltare il missile con l'esplosivo in dotazione.
STEEP 3     TEMPO 15 MINUTI     Esfiltrate dal territorio nemico.
TEMPO TOTALE 55 MINUTI
TEMPO TOTALE DI ''COMBATTIMENTO'' 3 ORE E 20 MINUTI
Il rientro dei Colpiti avviene al termine di ogni steep quindi nel caso fossimo morti in tutti gli steep saremmo ''risorti'' ben 9 volte!
Il conteggio dei punti per aggiudicare la classifica avviene in base al valore che attribuiamo a ciascun particolare del nostro gioco.

Esempio:
TABELLA  PUNTEGGI   
        
    OPERATORE  COLPITO                                                                                                                                                                                                                                                                                                            
     
- 50  PUNTI
        CECCHINO  NEMICO COLPITO      + 70 PUNTI    
    OPERATORE  PATTUGLIA DI CONTROINTERDIZIONE ELIMINATO             
     
+ 50  PUNTI
     
    STEEP  CONQUISTATO             
     
+ 150  PUNTI
     
    OBBIETTIVO  CONQUISTATO (3 STEEP COMPLETATI IN UN OBBIETTIVO)             
     
+ 500  PUNTI
     
    MINA  DISATTIVATA             
     
+ 100  PUNTI
     
    PER  OGNI MINUTO RISPARMIATO SUL TEMPO LIMITE      
     
+ 5  PUNTI

  I Combats possono essere un semplice gioco domenicale con gli amici del proprio    gruppo oppure un vero e proprio torneo a più squadre con regole precise e    "coreografie" e ''scenografie'' elaborate!        

Cosa serve per    cominciare a praticare il Soft air?        
Si può tranquillamente    partire con un fucile usato, al quale sono da aggiungere un caricatore    maggiorato (se non già compreso con il fucile), la batteria ed il caricabatteria (alcuni club hanno comunque armi di squadra da prestare ai principianti).
  Poi servono sicuramente gli occhiali (o meglio ancora la maschera),    abbigliamento comodo e protettivo (in colori non sgargianti) e scarponi comodi    (una mimetica militare e gli anfibi rispondono perfettamente alle    caratteristiche, ma non sono insostituibili).
  Anche un paio di guanti protettivi non sono un "optional" da trascurare.
  Per cominciare non occorre altro.
Buon divertimento!
 
Powered by Francesco Bonetti
Torna ai contenuti | Torna al menu